TERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE

 

 

terapia cognitivo comportamentale

La Terapia Cognitivo Comportamentale è una scuola di psicoterapia finalizzata ad aiutare le persone a superare i loro problemi emotivi.

Grazie ai suoi principi, riconosce il modo in cui le persone pensano e agiscono, al fine di aiutarle, attraverso strumenti semplici e pratici, ad affrontare le loro difficoltà emotive e comportamentali.

L’efficacia della Terapia Cognitivo Comportamentale (TCC) nella cura di molti disturbi psicologici è stata confermata da numerose ricerche,

le quali hanno dimostrato che chi ha seguito una TCC ha mantenuto i risultati nel tempo presentando meno ricadute rispetto a chi ha affrontato altre forme di psicoterapia o ha assunto esclusivamente i farmaci. Tali risultati positivi sono in gran parte dovuti agli aspetti educativi della TCC: le persone che seguono una TCC ricevono molte informazioni riguardo a come gestire i propri problemi, diventando in questo modo terapeuti di se stessi.

Per comprendere la Terapia Cognitivo Comportamentale analizziamo le singole parole:

  • Terapiacon questo termine intendiamo un trattamento sistematico finalizzato a superare un problema o una malattia. La TCC si caratterizza come un percorso costituito da un insieme di provvedimenti che mirano a risolvere uno o più situazioni vissute come problematiche.
  • Cognitivo: questa parola fa riferimento a processi mentali come il pensiero. Per “cognitivo” intendiamo tutto ciò che accade nella nostra mente compresi i sogni, i ricordi, le immagini, i pensieri e l’attenzione.
  • Comportamentale: questa espressione si riferisce a tutto ciò che facciamo, a come ci comportiamo, a come affrontiamo i problemi, a come agiamo di fronte alle diverse situazioni, a come comunichiamo. Il comportamento è anche “ciò che non facciamo”, ossia quando ci tratteniamo dal fare qualcosa ci siamo comunque comportati in un certo modo.

 

La Terapia Cognitivo Comportamentale sostiene che:

  • le emozioni dipendono dai pensieri. E’ possibile vivere meglio se si pensa in modo sano.
  • tra un evento ed un certo modo di sentirsi e comportarsi ci sono i pensieri. Credenze, opinioni e significati attribuiti ad un evento producono specifiche risposte emotive e comportamentali.
  • il significato dato ad una situazione influenza la risposta emotiva a quella situazione. Gli eventi positivi, di solito, portano a sperimentare emozioni positive, come la felicità, la gioia, l’entusiasmo, mentre gli eventi negativi producono sentimenti negativi come la tristezza e l’ansia. Tuttavia è possibile che il significato attribuito ad alcuni eventi negativi non sia completamente corretto, realistico o utile. A volte un certo modo di pensare può portare ad attribuire un significato esagerato a una determinata situazione generando così risposte emotive che non sono utili e che possono causare notevole disagio.
  • pensare e sentirsi in un certo modo influenza in larga parte anche le proprie azioni. Sentirsi per esempio depressi spinge a tirarsi indietro e isolarsi, così come sentirsi ansiosi porta frequentemente ad evitare alcune situazioni ritenute pericolose. In questo modo il comportamento può diventare invalidante in molti modi.

 

Perchè scegliere un percorso di Terapia Cognitivo Comportamentale?

  • per la comprovata efficacia del metodo
  • per la combinazione di aspetti scientifici, filosofici e comportamentali in un unico approccio che permette di comprendere e superare i più comuni disturbi psicologici
  • per la praticità degli strumenti di cui si avvale
  • per la specificità dell’intervento che mira a perseguire obiettivi scelti e condivisi tra terapeuta e cliente
  • perchè chi segue una Terapia Cognitivo Comportamentale diventa terapeuta di sè stesso

 

Se vuoi fissare un appuntamento direttamente nel mio studio o via skype contattami compilando il modulo sottostante o scrivendo una mail a adriana.saba30@gmail.com. Puoi contattarmi anche per avere chiarimenti sul tipo di percorso o sulla tua problematica.

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attendere prego...

ISCRIVITI ORA ALLA NEWSLETTER DEL SITO

Vuoi essere avvisato quando un nuovo articolo viene pubblicato? Inserisci il tuo indirizzo e-mail e il tuo nome